NEWS



COMUNICATO STAMPA 20 giugno 2016 - NAGOYA TRIBUTA IL SUCCESSO DEL CAPOLAVORO PUCCINIANO

20/06/2016

TEATRO LIRICO SPERIMENTALE DI SPOLETO IN GIAPPONE

NAGOYA TRIBUTA IL SUCCESSO DEL CAPOLAVORO PUCCINIANO LA BOHÈME

PRODOTTO DALL’ENTE LIRICO UMBRO

 

 

Nagoya/Toyama, 19-20 giugno 2016.

 

7 minuti di applausi per La Bohème firmata dal Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli”/Teatro Lirico dell’Umbria e oltre 2400 spettatori presenti per questa attesa rappresentazione, unico spettacolo lirico in tournée in Giappone nell’ambito delle celebrazioni dei 150 anni delle relazioni tra Giappone e Italia. Successo coralmente tributato al direttore Carlo Palleschi e allo straordinario soprano Carmela Remigio, ospite per la seconda volta del Lirico di Spoleto e recente “laureata” con il Premio Abbiati come migliore interprete del 2015. Successo meritato per gli altri interpreti, dal tenore Giuseppe Distefano applaudito dopo la celebre aria del primo atto al baritono Rodrigo Esteves interprete del ruolo di Marcello. Applausi meritatissimi per la frizzante Musetta Sabrina Cortese e per gli altri artisti Tommaso Barea, Eugenio Di Lieto, Massimiliano Mandozzi, Amedeo Di Furia. La compagnia è completata per le altre recite da Chiara Mogini, Nadina Calistru, Chiara IsottonIvaylo Mihaylov, Simone Di Giulio, Costantino Finucci, Alessandro Pento. Applausi anche per il regista Giorgio Bongiovanni che ha ripreso con intelligenza uno storico allestimento dipinto di Casa Sormani, la più importante scenografia storica italiana.

Il tour, dopo Osaka, Fukuoka, Kobe e altre importanti città del Giappone, si concluderà con due recite, il 2 e 3 luglio, nel famoso Teatro Bunka Kaikan di Tokyo dove si esibiscono i maggiori teatri al mondo. Previsti per le 14 recite in 13 città oltre 25.000 spettatori. Il Ministro Franceschini ha inviato un messaggio di apprezzamento per l’iniziativa e il Teatro Lirico Sperimentale, che nasce per favorire giovani cantanti lirici, si dimostra da 70 anni ancora una volta tra le più vivaci organizzazioni operistiche italiane a livello internazionale con trasferte in Cina, Sud Africa, Francia, Regno Unito, Germania, Spagna, Svizzera, Polonia, Olanda ecc.. Presente per l’occasione a Nagoya il Sindaco della Città di Spoleto Fabrizio Cardarelli. Ieri domenica 19 giugno altro successo a Toyama, capitale dell’omonima prefettura nel centro del Giappone. Applausi e selfie al termine della recita con i protagonisti Chiara Mogini, Simone Di Giulio, Sabrina Cortese, Costantino Finucci, Alessandro Pento, Alessandro Tirotta, Massimiliano Mandozzi e Amedeo Di Furia.

 

 

Con preghiera di massima diffusione e pubblicazione.

Claudio Lepore
Direttore

 

+39 3383200615



Torna indietro