NEWS



Bambini e ragazzi: la linfa del Teatro Lirico Sperimentale

22/09/2017

TEATRO LIRICO SPERIMENTALE DI SPOLETO “A. BELLI”

COMUNICATO STAMPA

Spoleto - 21 SETTEMBRE 2017

 

71ma STAGIONE LIRICA SPERIMENTALE 2017

 

 

Bambini e ragazzi: la linfa

del Teatro Lirico Sperimentale

 

Matinée: tutto esaurito per le recite dedicate alle scuole

Proclamazione dei vincitori del Progetto “Chi è di scena? Le scuole all’opera”

 

Quando il teatro contrasta la deriva culturale

 

 

Una delle politiche promosse dal Lirico Sperimentale di Spoleto è quella di incentivare la curiosità per la cultura musicale in bambini e ragazzi. Ma non ci si aspettava una tale risposta. Un primo segnale positivo si è avuto quando si è registrato il tutto esaurito per le recite dedicate alle scuole: in questi giorni oltre 2000 ragazzi delle classi elementari, medie e superiori degli Istituti scolastici umbri, accompagnati dagli insegnanti, stanno assistendo alle rappresentazioni dell’opera Carmen di Georges Bizet. Non solo. Fatto ancor più eclatante è che all’anteprima del 19 settembre si sono presentati diversi bambini delle scuole elementari i quali hanno scelto di intervenire autonomamente, accompagnati da nonni e genitori.

Il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto mette in pratica già da tempo il principio secondo il quale l’unico modo per creare il pubblico di domani è coinvolgere bambini e ragazzi in età scolare come soggetti attivi. E anche quest’anno non sono stati solo spettatori, ma veri e propri protagonisti: è avvenuta questa mattina al Teatro Nuovo, prima della recita di Carmen, la declamazione dei vincitori del Concorso “Chi è di scena? Le scuole all’opera 2017”. Da 16 anni bambini e ragazzi delle scuole di Spoleto e di altri centri dell’Umbria partecipano al progetto “Opera play”, che nel corso della sua storia ha portato all’opera oltre 40mila ragazzi. Grazie all’impegno congiunto del Lirico, dei dirigenti scolastici e degli insegnanti, i giovanissimi spettatori hanno potuto incontrare l’opera nella sua sede naturale, quella del teatro.

Gli Istituti scolastici umbri e i loro giovani allievi si sono impegnati durante l’anno nella realizzazione di elaborati, disegni e composizioni ispirati all’opera cui hanno assistito l’anno precedente (in questo caso sulle note e nel ricordo della visione di Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi). La giuria, presieduta dal M° Michelangelo Zurletti, direttore artistico del Teatro Lirico Sperimentale, ha così deciso:

 

III classificato:

Classe IIIA – Scenografia del Liceo Artistico Leoncillo Leonardi

Insegnante Nadia Gaggiotti; alunni: Annunziata Francesca, Armadoro Nicola, Belli Luca, Bisogni Luna, D’angeli Pietro, Elguettar Saloua, Flamini Rebecca, Marazzi Luisa, Mattioli Alice, Mazzocchi Valentina, Montesalvo Davide, Rambotti Veronica, Santini Marco, Scarabottini Ilaria, Stocchi Claudia, Toppo Ilaria, Tramontana Maria Chiara.

 

II classificato:

Classi IVA e IVB - Scuola elementare “Le Corone”

Insegnante Cecilia Francucci, alunni IV A:

Arcangeli Caterina, Barbatelli Giuseppe Saveth, Capotondo Ludovica, Carciofi Matilde, Cardinali Francesco, Collazzoni Greta, Dorus Cretu Angelo Costantino, Marconi Alessandro, Mari Michelle, Marmotta Tommaso, Massouss Yassine, Militoni Lorenzo, Nehani Kevin, Pedana Giorgia, Petrazzuolo Matteo, Pirri Irene, Plini Giada, Procacci Sofia, Proietti Pier Giorgio, Proietti Lippi Sofia, Sgrigna Martina, Silvestrini Daniele, Tardioli Giulio, Valentini Sofia, Virgili Leonardo.

Alunni IV B:

Alimenti Cristian, Bartoloni Riccardo, Bastianelli Matilde, Boujana Halima, Broglioni Giulia, Buffattello Michelle, Buratti Pietro, Capicotto Giulia, Casazzo Antonio, Conti Viktoria, Fabiani Filippo, Falchetti Ludovica, Frangiosa Nicola, Gherasim Leonardo Karol, Loreti Francesco, Lovecchio Agnese, Minestrini Elena, Montagna Martina, Montori Filippo, Porta Elisa, Proietti Flavio, Radeanu Riccardo, Saint Amour Di Chanaz Leonardo, Stefanelli Francesca, Vegliò Carolina.

 

I classificato:

Classe IV Scuola Primaria San Martino in Trignano 

Insegnanti Bruna Nemmi e Federica Pibiri; alunni: Albanelli Christian, Assisi Mesut, Bartolomei Luca, De Angelis Elena, Destani Rigon, Destani Rilanda, El Kaddouri Youssef, Fedeli Vera, Gini Lorenzo, Nardi Gabriele, Ottaviani Giorgia, Ranucci Matteo, Rosati Chiara.

 

 

Le premiazioni avverranno giovedì 5 ottobre alle ore 11.00 presso il Cinema Sala Pegasus di Spoleto, in Piazza G. Bovio.



Torna indietro