AL VIA DA DOMANI L’ATTIVITÀ DELLA SCUOLA DI ECCELLENZA NAZIONALE PER CANTANTI DEL TEATRO LIRICO SPERIMENTALE

AL VIA DA DOMANI L’ATTIVITÀ DELLA SCUOLA DI ECCELLENZA NAZIONALE PER CANTANTI DEL TEATRO LIRICO SPERIMENTALE

immagini sito 3

 COMUNICATO STAMPA

19 maggio 2021

DOMANI 20 MAGGIO A SPOLETO, AL VIA L’ATTIVITÀ DELLA SCUOLA DI ECCELLENZA NAZIONALE PER CANTANTI DEL TEATRO LIRICO SPERIMENTALE

PRESSO IL COMPLESSO DI VILLA REDENTA

 

Spoleto, 19 maggio 2021 – Si svolgerà domani alle ore 11.00, presso i locali di Villa Redenta a Spoleto, l’inaugurazione della 75ma edizione della scuola di eccellenza nazionale per cantanti lirici del Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto – Teatro Lirico dell’Umbria. Tale denominazione “Scuola di eccellenza nazionale” deriva dal riconoscimento da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali nel 2018 e tale riconoscimento è stato riconfermato dal Ministero della Cultura anche nel 2021. Interverranno la Presidente f.f. del Teatro Lirico Sperimentale Battistina Vargiu e Michelangelo Zurletti, Direttore Artistico.

L’attività didattica si svolgerà a Spoleto dal 20 maggio al mese di ottobre 2021. Parteciperanno i vincitori della 74ma e della 75ma edizione del Concorso “Comunità Europea” per giovani cantanti lirici: Giorgia Teodoro, soprano; Andrea Vincenti, tenore; Nicola Di Filippo, tenore; Dyana Bovolo, mezzosoprano; Magdalena Urbanowicz, mezzosoprano; Chiara Boccabella, soprano (Vincitori Concorso 2020) e Maria Stella Maurizi, soprano; Sara Cortolezzis, soprano; Giacomo Pieracci, basso; Oronzo D’Urso, tenore; Elena Finelli, soprano; Matteo Lorenzo Pietrapiana, basso-baritono; Elena Salvatori, soprano (Vincitori Concorso 2021).

Durante i mesi di studio alla scuola di altissima formazione dello Sperimentale, i cantanti riceveranno una borsa di studio mensile e seguiranno moduli specifici di interpretazione vocale, recitazione, preparazione dello spartito con celebri cantanti, registi e direttori d’orchestra. Le lezioni si svolgeranno quotidianamente alternando lezioni di canto e lezioni teoriche.

Tra i docenti ricordiamo: il soprano Mariella Devia¸ il mezzosoprano Marina Comparato già ex vincitrice del Concorso di canto e attualmente cantanti in carriera; i maestri Mariachiara GrilliLorenzo Masoni e Luca Spinosa, per la preparazione dello spartito; i maestri Marco BoemiEnza FerrariRaffaele CortesiCarlo Palleschi, per lo studio delle opere e preparazione del repertorio; Andrea Stanisci, per elementi di scenografia e scenotecnica; Clelia De Angelis, per elementi di trucco e parrucco e  Irene Lepore per la logistica del palcoscenico. Come da alcuni anni si terranno inoltre lezioni di auto organizzazione amministrativa con il dott. Renzo Rossi e lezioni di igiene vocale con il Dr. Graziano Brozzi.

La scuola di eccellenza nazionale per l’avviamento al debutto di giovani cantanti lirici è un’attività didattica di altissima formazione che si pone come obiettivo principale quello di offrire ai partecipanti una formazione che vada oltre la stretta preparazione delle opere, ma che fornisca tutta una serie di nozioni utili a intraprendere la carriera teatrale. I partecipanti, poi, si esibiranno nella 75ma Stagione Lirica Sperimentale di Spoleto e dell’Umbria che si terrà, come ogni anno, nel mese di settembre, con un’anteprima in agosto nell’ambito dell’Estate spoletina in collaborazione con il Comune di Spoleto.

L’attività è resa possibile grazie al Ministero della Cultura – Direzione Generale Spettacolo dal Vivo, la Regione Umbria, il Comune di Spoleto, la Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e la Fondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini.